Fondi di caffè

A fine 2022 abbiamo attivato un importantissimo progetto di recupero dei fondi di caffè. Il caffè esausto è uno dei principali scarti della filiera del Vending. Il suo recupero rappresenta una grande opportunità per utilizzare le risorse in modo efficiente e promuovere un futuro sostenibile.

È per questo che crediamo molto in questo progetto e con impegno, ogni settimana, raccogliamo circa 1.5 tonnellate di fondi di caffè, destinati a trasformarsi in energia green. 

Una tonnellata di fondi di caffè, corrisponde a 414kg di emissioni di CO2 risparmiate.

Una volta infatti raccolti e stoccati, i fondi, vengono forniti ad una società che ci supporta nella loro trasformazione in biogas per produrre energia elettrica da fonte sostenibile.

Sicuramente non è una soluzione sufficiente per coprire tutti i nostri bisogni energetici, ma può contribuire a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili tradizionali e mitigare l’impatto ambientale.

La prossima volta che bevi il tuo caffè dal nostro distributore automatico, ricorda che la parte esausta può diventare energia pulita.

Una volta raccolti e stoccati, i fondi, vengono forniti ad una società che ci supporta nella loro trasformazione in biogas per produrre energia elettrica da fonte sostenibile.